IL SEGRETO DI UNA PRESTAZIONE ECCEZIONALE SI TROVA SEMPRE NEI PICCOLI DETTAGLI

La teoria dei “marginal gains” o micro-eccellenza si basa sull'idea che apportare piccole migliorie in varie aree di intervento porti ad incrementare le prestazioni in maniera significativa. Una filosofia che rappresenta il Team UAE Emirates e che Scicon Sports ha abbracciato quando è emersa la necessità di progettare una custodia leggera per i transponder dei dati da applicare sotto la sella.

Nell'era dei big data, sono stati realizzati dei transponder da applicare alle biciclette per tracciare i dati e ottenere ulteriori informazioni come velocità (km/h), potenza (watt), cadenza (rpm), frequenza cardiaca (bpm), pendenza (%) durante le gare. Il transponder è fissato alla sella con una staffa in metallo, aggiungendo peso alla bicicletta.

sciconxuae-photo
Nel tentativo di migliorare anche i dettagli più piccoli, l'UAE Team Emirates ha discusso con il Racing Support di Scicon Sports l'opportunità di ridurre il peso e aumentare l'aerodinamica sviluppando una speciale custodia personalizzata per il transponder. Il team di sviluppo prodotto di Scicon Sports ha colto l'occasione e ha sviluppato una soluzione che offre un'alternativa alla staffa di montaggio con una custodia robusta e super leggera che trasporta il transponder dati in modo ordinato sotto la sella. I prototipi sono stati realizzati e testati in allenamento fino alla realizzazione del prodotto finale, che ha debuttato alla Strade Bianche su tutte le biciclette del Team UAE Emirates, vedendo Tadej Pogačar trionfare. Questo singolo componente da solo non è sufficiente per vincere una gara o per ottenere un vantaggio significativo, ma se aggiunto a una serie di altri piccoli miglioramenti rappresenta la differenza.
L'UAE Team Emirates incarna la micro-eccellenza, come dimostra il suo percorso da neofita a vincitore di due Tour de France e di una medaglia olimpica in soli cinque anni. Questa crescita impressionante, stagione dopo stagione, rende omaggio al fatto che ha attirato corridori di livello mondiale e sponsor di qualità.

Il team di Scicon Sports condivide la teoria della micro-eccellenza con le squadre di ciclismo professionistico e sa che non esiste una formula magica per trasformare le prestazioni elevate in prestazioni d'élite. L’aspetto fondamentale è concentrarsi sull'apprendimento continuo e sul miglioramento di un piccolo dettaglio alla volta, poiché i processi vengono costantemente perfezionati e rivisti. I dati sulle prestazioni vengono acquisiti e analizzati per identificare nuove aree di miglioramento. Un ambiente e una cultura incentrati sul rendimento ottimale e sul lavoro di squadra sono fondamentali. Il vantaggio più potente della micro-eccellenza è che crea un entusiasmo contagioso, poiché ogni membro del team è chiamato a contribuire.

L'attenzione al miglioramento dei minimi dettagli è ciò che separa le élite dagli altri, che spesso sono più dotati o talentuosi ma non riescono ad esprimere il loro potenziale.

sciconxvelon-image-3
o